Archivio Tag: Francesco

Chi è Papa Francesco? Il parroco del mondo

Mercoledì 13 novembre alle ore 16.30 presso la sala Luigi e Santa Metelli della Biblioteca Jacobilli, piazza San Giacomo in Foligno, nell’ambito dei mercoledì della biblioteca dal titolo “Perle (e) lette: grandi pagine della cultura di ogni tempo”, Mons. Dante Cesarini direttore della Biblioteca ci aiuterà a scoprire la figura del Cardinale Jorge Mario Bergoglio nell’incontro dal titolo “Chi è Papa Francesco? Il parroco del … Continua a leggere Chi è Papa Francesco? Il parroco del mondo »

54/a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

È la memoria il tema che papa Francesco ha scelto per la 54/a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebra nel 2020: “ ‘Perché tu possa raccontare e fissare nella memoria’ (Es 10,2). La vita si fa storia”. Con la scelta di questo tema, tratto da un passo del Libro dell’Esodo, il Papa “sottolinea come sia particolarmente prezioso, nella comunicazione, il patrimonio della memoria”, … Continua a leggere 54/a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali »

Aperuit illis: il Papa istituisce la domenica della Parola di Dio

Sarà celebrata la III Domenica del Tempo Ordinario. Con la Lettera apostolica in forma di Motu proprio “Aperuit illis” (QUI IL TESTO) il Papa ha istituito la Domenica della Parola di Dio. Il titolo prende le mosse da un versetto del Vangelo di san Luca: “Aprì loro la mente per comprendere le Scritture” (Lc 24,45) mentre la decisione di far nascere un appuntamento apposito, scrive … Continua a leggere Aperuit illis: il Papa istituisce la domenica della Parola di Dio »

Sinodo dei Vescovi sull’Amazzonia

Roma, 6 - 27 ottobre 2019

Dal 6 al 27 ottobre si aprirà a Roma l’Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per la regione Pan-Amazzonica, annunciato da Papa Francesco nell’ottobre 2017. (Info: www.sinodoamazonico.va) Il Sinodo e l’Amazzonia sono al centro di un intenso dibattito dentro e fuori la Chiesa Cattolica. La difesa dei diritti umani degli indigeni, la denuncia del colonialismo e del neocolonialismo. Lo sfruttamento brutale di popoli, foreste e … Continua a leggere Sinodo dei Vescovi sull’Amazzonia »

Festa di San Francesco d’Assisi

Il 4 ottobre si festeggia San Francesco Patrono d’Italia. La comunità dei Frati minori conventuali della chiesa di San Francesco e Santuario di Santa Angela di Foligno c’invitano a commemorare la morte di uno dei santi più amati al mondo, chi si spogliò di tutto per sposare «Madonna povertà» e vivere a imitazione di Cristo. Dal 1 al 3 ottobre triduo con recita del Santo Rosario alle ore 17.30 … Continua a leggere Festa di San Francesco d’Assisi »

Un patto educativo per un nuovo umanesimo

Vaticano - 14 maggio 2020

Si svolgerà il 14 maggio 2020 nell’Aula Paolo VI in Vaticano un evento mondiale sul tema “Ricostruire il patto educativo globale”. Sono invitati tutti coloro che, a vario titolo e a tutti i livelli disciplinari e della ricerca, operano nel campo dell’educazione e in particolare i giovani. “In un momento di estrema frammentazione, di estrema contrapposizione – dice il Papa – c’è bisogno di unire … Continua a leggere Un patto educativo per un nuovo umanesimo »

Cortile di Francesco

Assisi 18 - 23 settembre 2019

“In-Contro. Comunità, popoli, nazioni”: è questo il titolo della quinta edizione del Cortile di Francesco che si terrà ad Assisi dal 18 al 23 settembre. Personalità della società civile, del mondo della religione, dell” arte e del giornalismo, si confronteranno sui temi dell” economia, della comunicazione, dell’ambiente e dell’incontro tra culture e mondi lontani. L” apertura dell’evento sarà affidata al direttore dell’Earth Institute alla Columbia … Continua a leggere Cortile di Francesco »

Mons. Zuppi sarà cardinale

Vaticano, 5 ottobre 2019

C’è anche Mons. Matteo Zuppi, Arcivescovo di Bologna dal 27 ottobre 2015, tra i dieci nuovi cardinali annunciati da Papa Francesco al termine dell’Angelus di domenica 1° settembre. Ecco le parole pronunciate dal Santo Padre: Il prossimo 5 ottobre terrò un Concistoro per la nomina di dieci nuovi Cardinali. La loro provenienza esprime la vocazione missionaria della Chiesa che continua ad annunciare l’amore misericordioso di Dio … Continua a leggere Mons. Zuppi sarà cardinale »

La speranza dei poveri non sarà delusa

Domenica 17 novembre 2019

In occasione della festa di S. Antonio di Padova è stato reso noto il Messaggio per la prossima Giornata Mondiale dei Poveri, la terza, che quest’anno sarà celebrata domenica 17 novembre sul tema “La speranza dei poveri non sarà mai delusa”. “Incontriamo ogni giorno – si legge nel testo – famiglie costrette a lasciare la loro terra per cercare forme di sussistenza altrove; orfani che hanno … Continua a leggere La speranza dei poveri non sarà delusa »

Dal 26 al 28 marzo 2020 la città di Assisi ospiterà The Economy of Francesco, un evento internazionale rivolto a giovani economisti, imprenditori e change-makers impegnati nel pensare e praticare un’economia diversa. L’invito a partecipare arriva direttamente da Papa Francesco, che proprio oggi ha diffuso una lettera con la quale convoca nella città di San Francesco – luogo simbolo di un umanesimo della fraternità – i giovani economisti e imprenditori di tutto il mondo, senza distinzioni di credo o di nazionalità, per avviare con loro un processo di cambiamento globale affinché l’economia di oggi e di domani sia più giusta, inclusiva e sostenibile, senza lasciare nessuno indietro. L’evento è organizzato da un Comitato composto dalla Diocesi di Assisi, dal Comune di Assisi, dall’Istituto Serafico di Assisi e da Economia di Comunione.

I problemi più complessi del mondo attuale, dalla salvaguardia dell’ambiente alla giustizia verso i poveri, hanno bisogno del coraggioso impegno di ripensare i paradigmi economici del nostro tempo. Nella Lettera Enciclica Laudato si’, il Santo Padre ricorda che tutto è intimamente connesso e che la Terra è la nostra «casa comune», pertanto lancia un appello per la sua difesa e per quella dell’intera umanità che la abita. Un monito che mette in guardia da un incauto sfruttamento delle risorse e da una politica miope che guarda al successo immediato senza prospettive a lungo termine. Partendo dall’esempio di San Francescoè dunque necessario ricostruire una nuova ecologia integrale, inseparabile dalla nozione di bene comune, che deve attuarsi attraverso scelte solidali sulla base di «una opzione preferenziale per i più poveri», partendo «dalla soluzione dei problemi strutturali dell’economia mondiale».

Un incontro destinato a dare il via ad una nuova economia” ha dichiarato il Custode del Sacro Convento di Assisi, padre Mauro Gambetti e la comunità francescana, che custodisce le spoglie di San Francesco, fratello universale.
Pieni di speranza, accogliamo con gioia l’iniziativa di Papa Francesco di convocare ad Assisi, dal 26 al 28 marzo 2020, i giovani, ‘profezia di un’economia attenta alla persona e all’ambiente. Promuovere un nuovo ‘patto’ con ‘quelli che hanno il futuro’, è l’ispirazione sgorgata dal cuore di un padre. Accompagniamo fin d’ora con la preghiera e con tutto l’impegno le fasi della preparazione e della riuscita dell’evento. I quattro verbi che il successore di Pietro ci consegna: ‘Ri-animare’, ‘Rivedere’, ‘Rispondere’ e ‘Riparare’ tracciano la strada che percorreremo insieme a tutti coloro che coltiveranno ‘il sogno di un nuovo umanesimo’, ispirandosi a Francesco per il rinnovamento dell’economia. Siamo convinti che le giornate di marzo rappresenteranno un nuovo inizio e daranno nuovo respiro all’umanità. Il Papa ci chiama contribuire al cambiamento globale per far sì che l’economia includa e non escluda, che dia vita e non uccida l’uomo. Questo è l’impegno del Santo Padre, tutto proteso ad edificare una fraternità che corregga i modelli di crescita incapaci di garantire il rispetto per l’ambiente, l’accoglienza della vita, la cura della famiglia, l’equità sociale, la dignità dei lavoratori, i diritti delle generazioni future. Recandosi ad Assisi il Papa ci invita ancora una volta a prendere coscienza della gravità dei problemi e a cercare le possibili risposte guardando al Poverello, amato da credenti e non credenti”.

Con gioiosa gratitudine i Vescovi dell’Umbria accolgono la notizia dell’evento denominato “Economy of Francesco”, previsto ad Assisi con la presenza di papa Francesco dal 26 al 28 marzo del prossimo anno. Ancora una volta il Sommo Pontefice guarda alla nostra regione per farne la culla di un momento importante di riflessione e progettualità finalizzato a “ri-animare l’economia”, e lo fa rivolgendosi ai giovani economisti, imprenditori e imprenditrici di tutto il mondo, riproponendo con forza la figura e il messaggio del Poverello, «esempio per eccellenza della cura per i deboli e di una ecologia integrale».

I Vescovi, con il contributo prezioso e competente dell’Istituto Teologico di Assisi e dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Assisi, assicurano fin d’ora il convinto sostegno all’iniziativa che, guardando con fiducia alle potenzialità delle nuove generazioni, auspica un processo di cambiamento globale per dare un’anima all’economia di domani.

 

+ Renato Boccardo
Arcivescovo di Spoleto-Norcia
Presidente della CEU

 

Sarà la sesta volta di papa Francesco in Umbria

Il Santo Padre giungerà in Umbria il prossimo marzo per la sesta volta. La prima volta è stata proprio ad Assisi, il 4 ottobre 2013, nel giorno della festa di san Francesco, patrono d’Italia, a pochi mesi dall’inizio del suo ministero petrino. Ben tre le visite nel 2016: il 4 agosto a Santa Maria degli Angeli, per l’ottavo centenario del Perdono di Assisi; il 20 settembre ad Assisi, per l’incontro conclusivo della Giornata mondiale di preghiera per la pace “Sete di pace. Religioni e culture in dialogo”; il 4 ottobre a San Pellegrino di Norcia, tra le popolazioni terremotate. La quinta visita è stata quella privata al Monastero delle Monache Clarisse di Santa Maria in Valle Gloria di Spello, l’11 gennaio di quest’anno.

Allegato:
Lettera del Papa di invito a Economy of Francesco, Assisi 26-28 marzo 2020.pdf