CERCA NEL SITO
» Home » Zone Pastorali »  Zona Pastorale "Valle del Topino"

Parrocchia Parrocchia di San Pietro Apostolo in Valtopina

Indirizzo: Via N. Sauro n. 8 - , 06030 VALTOPINA (PG)
Zona pastorale : ZONA PASTORALE VALLE DEL TOPINO
Tel: 0742 74136
Note:
Il padre Lugano, storiografo sempre preciso, scrisse: “La parrocchia, detta ora Valtopina, era anticamente denominata «cerqua», dalla località dove sorgeva la sua chiesa intitolata a S. Cristoforo. Aveva un patrimonio che ascendeva a 153 libbre”. In effetti, l’uso del nome Cerqua è stato frequente fino ad epoca recente. Però la chiesa di S. Cristoforo non esiste più; invece la chiesa parrocchiale è ora dedicata a S. Pietro, e costituisce la prosecuzione del titolo di S. Pietro “de Serra”, esistente già nel 1143. Fu il vescovo Vincenzo Serarcangeli che il 31 gennaio 1886 benedisse l’attuale chiesa parrocchiale di S. Pietro. Era parroco il francescano p. Antonio Santarelli, il cui nome rimase in benedizione per molti anni, a causa della generosa dedizione a servizio di questa comunità. Il 21 aprile 1954 il vescovo Secondo Chiocca dedicò questa stessa chiesa alla Madonna del Buon Consiglio e a S. Pietro. Ma nel 1986 il titolo ufficiale della chiesa e della parrocchia rimase soltanto quello di S. Pietro, anche se questa comunità ha continuato a festeggiare la Madonna del Buon Consiglio come patrona secondaria. Questa parrocchia contava, agli inizi del secondo decennio del Novecento, circa 500 anime; nel 1940 raggiunse le 600 anime; nel 1985 ne contò 640; nel 2010 è salita a 1474 anime, per l’annessione di diverse comunità circonvicine. Si noti che per molti secoli la pastorale di questa parrocchia è stata condizionata dalla dispersione della popolazione, che si è insediata in vari agglomerati lungo il corso del fiume Topino e lungo le colline adiacenti da ambedue i lati. Nel XX secolo, Don Ugo Vitali resse questa parrocchia per 26 anni, dal 1932 al 1958, compiendo un lavoro pastorale di tutto rispetto. Il suo successore, mons. Angelo Moscatelli, ricevette la nomina dall’arcivescovo di Spoleto, quale abate commendatario dell’abbazia di Sassovivo; ma nel 1959 questo arcivescovo rinunciò al titolo di abate commendatario. Nell’Avvento 2009, è stato nominato un nuovo parroco di Valtopina, Don Franco Valeriani, coadiuvato dai vicari parrocchiali Don Benedict Pinheiro e Don Nicola Pelati; parroco emerito è mons. Moscatelli. Il terremoto del 1997 lesionò seriamente la chiesa parrocchiale di Valtopina; i lavori di restauro sono terminati nel 2004; ora la chiesa è veramente bella, degna di un Comune ben attivo come quello di Valtopina. Va infine ricordato che nell’ambito della parrocchia di Valtopina si trovano, da 1986, le ex parrocchie di S. Angelo di Pasano, di S. Fedele di Vallemare, di S. Cristina in S. Cristina, di S. Giuseppe in Giove. Sono anche da citare alcuni oratori inclusi nel territorio parrocchiale: L’Annunciazione a Marcofrate, S. Antonio da Padova a Sasso, S. Andrea Ap. a Capranica, Madonna del Rosario a Casa Tommaso. Semplici cappelle sono quelle della Madonna della Neve a Poggio e della Madonna della Presentazione a Casa Coccia (iuspatronato laicale).


Gli Incarichi
Don BENADICT PINHEIRO Vicario Parrocchiale
Don LUIGI BONOLLO Parroco In Solidum Moderatore





  CREDITI  DIOCESI DI FOLIGNO . Curia vescovile . Piazza Mons. Faloci 3 . 06034 FOLIGNO [PG] . tel. 0742 350473 . fax 0742 349021 . e-mail: info@diocesidifoligno.it
Facebook  Twitter  Google +