CERCA NEL SITO
» Home » Zone Pastorali »  Zona Pastorale "Valle del Topino"

Parrocchia Parrocchia di Maria SS. Assunta in Pieve Fanonica

Indirizzo: Via Pieve Fanonica n. 7 - , 06034 FOLIGNO (PG)
Zona pastorale : ZONA PASTORALE VALLE DEL TOPINO
Tel: 0742 510330
Indirizzo E-Mail: dongigiuptopino.org
Sito di riferimento: http://www.uptopino.org
Note:
La chiesa di Pieve Fanonica è tra le più antiche del territorio folignate. La troviamo, col nome di S. Maria de Follonica, nella lettera di Innocenzo II al vescovo di Foligno Benedetto, del 1138. Era una pieve che godeva di un cospicuo patrimonio e in tali condizioni rimase per lunghi secoli, fin quasi ai nostri giorni. Questa parrocchia contava, agli inizi del secondo decennio del Novecento, 596 abitanti divisi in 130 famiglie; nel 1940 raggiunse i 620 abitanti; nel 1985 scese a 424 anime; nel 2010 è giunta a 444 persone. Nel ventesimo secolo il parroco più significativo fu Don Sebastiano Menichini, nato nel 1859 e vissuto un secolo, rimasto a servire questa parrocchia per quasi cinquant’anni dal 1908 al 1953 (ma dal 1940 al 1953 lo aiutarono via via quattro vice parroci). Fu proprio Don Sebastiano che nella visita pastorale del vescovo Giorgio Gusmini (1911-1914) tracciò un quadro molto realistico di questa parrocchia agli inizi del XX secolo: “Il numero delle anime è di 596, non vi ha quasi nessuno che faccia professione d’incredulità. Vi è però qualche isolato tentativo di propaganda socialista importato dall’elemento forastiero addetto ai lavori della stazione ferroviaria. Trovandosi la popolazione quasi tutta dispersa per i campi e per i boschi è generalmente poco aperta e poco istruita, sebbene oggi colla facilitazione delle comunicazioni coi centri e coll’emigrazione siasi alquanto più sveltita. Vi è oltre un terzo di analfabeti. Due sono le feste straordinarie: il 15 agosto in onore della patrona della parrocchia S. Maria Assunta con grande concorso di popolo, la festa di S. Croce che viene associata alla sacra della seconda domenica di maggio. Anche in questa festa si hanno al mattino numerose confessioni e comunioni e alle ore pomeridiane sfila una devota processione…”. Un altro parroco che caratterizzò la pastorale di questa parrocchia fu Don Umberto Formica, il quale vi lavorò per 16 anni, dal 1953 al 1969; la sua memoria è in benedizione per la generosità con cui espletò i suoi impegni; i parrocchiani ricordano volentieri la sua iniziativa di costituire un Circolo Acli, inoltre hanno memoria di lui come organizzatore eccellente delle manifestazioni della devozione popolare: usava infatti dire che un parroco viene giudicato dalla gente soprattutto da come organizza le feste patronali. Dal 1986 la parrocchia di Pieve Fanonica ha incluso l’ex parrocchia di S. Sisto in Gallano e quella di S. Antonio in Cupacci. Nel 1997 si costituì l’Unità pastorale di Pieve Fanonica, S. Giovanni Profiamma, Vescia; a queste tre parrocchie nel 2004 si aggiunsero, nella Unità pastorale chiamata “Valle del Topino”, le parrocchie di Belfiore e di Capodacqua (Capodacqua portava con sé le frazioni di Rio, Afrile, Collelungo, Pisenti; inoltre si aggiunse la frazione di Fondi, la quale di per sé apparterrebbe pastoralmente alla parrocchia di Annifo). Dal 1998 i responsabili di questa Unità pastorale si sono presi cura anche della frazione di S. Sebastiano e, dal 2011, della parrocchia della beata Angela.


Gli Incarichi
Don LUIGI BONOLLO Parroco In Solidum Moderatore





  CREDITI  DIOCESI DI FOLIGNO . Curia vescovile . Piazza Mons. Faloci 3 . 06034 FOLIGNO [PG] . tel. 0742 350473 . fax 0742 349021 . e-mail: info@diocesidifoligno.it
Facebook  Twitter  Google +