CERCA NEL SITO
» Home » Zone Pastorali »  Zona Pastorale "Citta'"

Parrocchia Parrocchia del Buon Pastore

Indirizzo: Via Flaminia Sud n. 72 - loc. San Paolo, 06034 FOLIGNO (PG)
Zona pastorale : ZONA PASTORALE CITTA'
Tel: 0742 351475
Note:
La parrocchia fu eretta il 30 novembre 1964, con riconoscimento civile del 9 ottobre 1965, ebbe breve vita, perse infatti la sua autonomia pastorale nel 1989. Non ha avuto il tempo di riconoscersi come parrocchia autonoma; ora la chiesa del Buon Pastore serve alle celebrazioni liturgiche dei gruppi neocatecumenali. Questa chiesa, che negli intenti del vescovo Siro Silvestri, doveva sostituire quella piccola e settecentesca di S. Paolo al Miglio San Paolo, fu disegnata dall’architetto Franco Antonelli (1929-1994) ed è stata così descritta da Stefano Lenci: “La Chiesa del Buon Pastore nasce, nella sua organizzazione interna, su di un percorso liturgico che, svolgentesi in forma elicoide, in una struttura basata su una geometria che deriva dal triangolo equilatero, genera grandi pilastri a conchiglia, rapporti tra archi di cerchio che si intersecano, tra livelli sfalsati, tra pareti perimetrali cilindriche, concave e convesse, con particolare studio circa l’incidenza della luce… È anche molto importante notare che la Chiesa del Buon Pastore rappresenta una delle prime applicazioni nel campo dell’architettura, che venivano svolte in Italia della nuova Liturgia scaturita dal Concilio Vaticano II. Liturgia della quale Franco era stato attento studioso”. La relazione tecnica attinente al progetto di questa chiesa, firmato dall’architetto Antonelli, dallo scultore Umbro Battaglini e dal vescovo Siro Silvestri porta la data dell’ottobre 1970. I lavori si protrassero per otto anni, dal 1976 al 1984 (19 marzo). Questa parrocchia contava, nel 1985, 860 abitanti. Nel 1986 la parrocchia del Buon Pastore assorbì anche le parrocchie soppresse di S. Paolo (al Miglio S. Paolo) e quella di S. Lorenzo in Colle San Lorenzo. Ma il primo ottobre 1989 finì l’indipendenza pastorale di questa composita comunità, la quale entrò a far parte, quasi interamente, della parrocchia del Sacro Cuore e, limitatamente, delle parrocchie di Vescia e di Pale. Questa comunità fu affidata, in un primo tempo, ai Sacerdoti del Sacro Cuore (dehoniani), nella persona del p. Giuseppe Gabriele Ravasio, il quale però morì in un incidente stradale il 10 dicembre 1972; poi fu affidata ai padri cappuccini del convento “S. Francesco” situato sulla collina adiacente, convento ricco di eminenti memorie spirituali; ma anche questo affidamento ebbe breve vita e non ebbe tempo di rassodarsi; p. Placido Campanella (1916-2006) fu il primo e l’ultimo cappuccino parroco di questa parrocchia.


Gli Incarichi
Padre VITTORIO GAGLIANO Parroco





  CREDITI  DIOCESI DI FOLIGNO . Curia vescovile . Piazza Mons. Faloci 3 . 06034 FOLIGNO [PG] . tel. 0742 350473 . fax 0742 349021 . e-mail: info@diocesidifoligno.it
Facebook  Twitter  Google +