CERCA NEL SITO
Facebook  Twitter  Google + 

Chi siamo   versione testuale


L'Ufficio diocesano per pastorale per la sociali e il lavoro si colloca all'interno del rinnovamento del progetto pastorale della Diocesi di Foligno dopo il Convegno Ecclesiale di Verona e dopo l'esperienza del Sinodo dei Giovani. La speranza dei cristiani è in primo luogo frutto di un cuore convertito al Vangelo, che sente l'urgenza di una sua traduzione nella concretezza della vita e della storia, con la capacità di dimostrare che il cristianesimo è sempre al servizio sia dell'umanizzazione integrale di ogni persona e della collettività, sia della costruzione di un mondo più abitabile (dal Libro del sinodo dei Giovani 204 - 2007).
 
L'Ufficio pastorale, in collaborazione con gli altri uffici della Diocesi, dovrà operare per educare i credenti della nostra comunità locale ad una più profonda consapevolezza dei principi e della prassi dell'etica cristiana negli ambiti:
 
  • del lavoro
  • della giustizia
  • della politica
  • della democrazia
  • del bene comune
  • della sussidiarietà
  • del volontariato
  • della pace
  • dei nuovi stili di vita
  • della salvaguardia del creato
  • dell'economia
  • dell'immigrazione
  • dell'intercultura e integrazione
  • della globalizzazione
  • dell'ecumenismo
  • dei diritti umani
 
L'Ufficio pastorale nella sua programmazione progettuale ha il compito di:
 
-         attuare iniziative diocesane e seminari di studio per la formazione di operatori pastorali attinenti alla promozione umana, con specifica attenzione pastorale ai vari settori produttivi, imprenditoriali, commerciali, sindacali e del Terzo settore;
-         sensibilizzare, durante l'anno pastorale, il territorio, le istituzioni e le comunità parrocchiali, i gruppi, i movimenti, le associazioni, attraverso anche sussidi formativi ed informativi, in occasione della celebrazione delle giornate nazionali: della Salvaguardia del creato, del Ringraziamento e del Lavoro;
-         elaborare, insieme agli altri Uffici pastorali, degli itinerari educativi all'impegno sociale e politico, in particolar modo delle nuove generazioni;
-         tessere sul territorio relazioni con le realtà sociali e civili;
-         fornire le necessarie indicazioni di sussidi e strumenti per la divulgazione del Magistero sociale della Chiesa;
-         seguire, con adeguate collaborazioni (es. osservatorio delle povertà, consulenza di esperti, ACLI, GIOC, MEIC, ecc.), i problemi relativi alla vita sociale e al mondo del lavoro del nostro territorio;
-         mantenere il collegamento con gli Uffici per i Problemi sociali e del Lavoro della Conferenza Episcopale Italiana e della Conferenza Episcopale Umbra;
-         curare il rapporto con le associazioni che operano nel mondo del sociale, del volontariato e del lavoro;
-         realizzare progetti formativi integrati negli Istituti scolastici superiori;
-         aiutare le parrocchie a diventare nel territorio soggetti responsabili nell'ambito della pastorale sociale e del lavoro;
-         prestare particolare attenzione e sostegno alle situazioni di crisi aziendali.

  CREDITI  DIOCESI DI FOLIGNO . Curia vescovile . Piazza Mons. Faloci 3 . 06034 FOLIGNO [PG] . tel. 0742 350473 . fax 0742 349021 . e-mail: info@diocesidifoligno.it
Facebook  Twitter  Google +